Nedko Solakov . Trento

La Fondazione Galleria Civica di Trento presenta la prima mostra retrospettiva in Italia dell’artista bulgaro.

La Fondazione Galleria Civica di Trento è lieta di presentare la prima mostra retrospettiva in un’istituzione pubblica italiana di uno dei più importanti artisti contemporanei, Nedko Solakov (1957, Cherven Briag). Nel suo lavoro Solakov si avvale di differenti tecniche, caratterizzate da un linguaggio artistico spiazzante e umoristico, che mette a nudo le convenzioni della quotidianità e riflette sul rapporto fra storia personale e collettiva, fra sfera privata e dimensione sociale. La mostra costituisce un’esaustiva indagine cronologica della pratica artistica di Solakov, dal 1981 al 2011, ed è frutto della collaborazione fra la Fondazione Galleria Civica di Trento e tre prestigiosi musei d’arte contemporanea europei: Ikon Gallery di Birmingham, S.M.A.K. di Ghent e Museu Serralves di Porto. Le tappe della mostra si articolano, nei diversi musei, intorno a opere differenti, come differente è stata la modalità di selezione delle opere: se per Birmingham, Ghent e Porto i rispettivi curatori hanno attinto dall’archivio dell’artista e riunito le mostre sotto un unico titolo: All in Order, with Exceptions, presso la Fondazione Galleria Civica di Trento la scelta delle opere è stata condotta direttamente dall’artista, con un approccio intimo e personale, da cui il titolo della mostra a Trento: All in (My) Order, with Exceptions.