Gustav Metzger . Trento

In mostra presso la Fondazione Galleria Civica di Trento la più ampia mostra realizzata sull'artista tedesco.

Per la prima volta in Italia, presso la Fondazione Galleria Civica di Trento, in collaborazione con una delle più prestigiose istituzioni europee, la Serpentine Gallery di Londra, si inaugura la più ampia mostra personale mai realizzata dedicata ai cinquant’anni di attività di Gustav Metzger (Norimberga, Germania 1926):  Decades 1959-2009. Una serie di opere, selezionate dall’artista per gli spazi della Fondazione, ripercorre le tappe salienti della sua ricerca, attraverso i temi e le metodologie del suo fare arte, dal 1959 a oggi. La mostra alla Fondazione Galleria Civica di Trento è il risultato di una importante indagine sul lavoro di sei decenni di attività dell’artista e accoglie un’ampia sezione del suo lavoro, dalle opere della serie Cardboards del 1959 alle opere auto-distruttive e auto-creative degli anni Sessanta, dal Liquid Crystal Enviroment ideato nel 1965 alle Historic Photographs degli anni Novanta (concepite in riferimento ai principali eventi e catastrofi del XX secolo), insieme ai film delle principali performance e azioni. Diversi lavori, che non esistono più a causa del loro carattere effimero, così come alcune opere auto-distruttive, sono state realizzate nuovamente per la mostra, mentre altri interventi sono presentati sotto forma di documentazione.