Álvaro Siza . Disegni e pensieri

 

“Ogni gesto – anche quello del disegnare – è carico di storia, di memoria inconscia, d’incommensurabile e oscura saggezza. Bisogna coltivarne la pratica affinché i gesti – e con loro il resto – non si atrofizzino”, racconta Álvaro Siza.
La Galleria Antonia Jannone - Disegni di Architettura presenta la mostra Disegni e pensieri di Álvaro Siza (Matosinhos, 1933; vive e lavora a Porto), uno dei più celebri architetti contemporanei.
“L’architettura di Siza è invece, come i suoi schizzi insegnano, progetto di dialogo critico, costruzione di una distanza appassionata che è lo spazio in cui si costituisce la qualità della migliore architettura del nostro tempo”, scrive Vittorio Gregotti nel testo in catalogo.
In mostra circa trenta carte: studi, appunti e progetti si susseguono alle pareti. Sono disegni, schizzi a penna Bic e matita su carta, che mostrano l’evoluzione del pensiero architettonico.

www.antoniajannone.it