ALL'APERTO . Fondazione Zegna 2011

Un progetto d'arte contemporanea a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia.

Fondazione Zegna presenta la III edizione di ALL’APERTO, a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia, un progetto di Stefano Arienti: I Telepati. L'opera che Stefano Arienti (1961, Asola) realizza a Trivero (Biella) è una “scultura da adoperare”, come la descrive l’artista. Intitolata I Telepati, si distribuisce sul territorio del paese secondo modalità diverse. Il nucleo è un’infrastruttura che offre un nuovo servizio alla comunità: una copertura Wi-Fi accessibile gratuitamente in vari punti del comune. In alcune delle aree coperte dal segnale Wi-fi, I Telepati assumono la forma di “numi tutelari” che marcano permanentemente i luoghi. Creando un cortocircuito tra passato e futuro, tra materiali antichissimi e hi-tech, Arienti ha trasformato in teste abbozzate e dipinte alcune grandi pietre di fiume di provenienza locale, plasmate dal tempo, installate in modo che possano mimetizzarsi fra recinzioni e aree verdi. Il processo che ha generato il lavoro di Arienti è documentato da un catalogo pubblicato da Edizioni Ermenegildo Zegna con testi di Anna Zegna, Andrea Zegna oltre a una conversazione tra Stefano Arienti, Barbara Casavecchia e Luca Cerizza. 

http://www.fondazionezegna.org/allaperto/it/arienti/arienti.html