ALL’APERTO . FONDAZIONE ZEGNA 2012

Un progetto d'arte contemporanea a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia

Fondazione Zegna presenta per la IV edizione di ALL’APERTO, a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia, un progetto di Roman Signer: Horloge. L'opera permanente che Roman Signer (1961, Appenzell, CH) realizza a Trivero (Biella) è una grande “scultura tempo”, come l’artista definisce i propri lavori, ed è il primo progetto pubblico permanente che Signer realizza in Italia.

Alto quattro metri, Horloge (2012) ha tutte le sembianze di un grande orologio da stazione, ma il suo quadrante smaltato è privo di lancette. A far scandire il passaggio dei minuti, ogni quarto d’ora, è un prolungato sbuffo di vapore ad alta pressione, che lo trasforma in un’ironica e surreale pendola pubblica, collocata lungo via Roma, nei pressi dell’ingresso principale al Lanificio Zegna.

Il processo di elaborazione di Horloge sarà documentato, insieme all’esibizione inaugurale, da un catalogo pubblicato e distribuito da Mousse con testi di Anna Zegna, di Andrea Zegna e una conversazione tra Giovanni Carmine (direttore della Kunsthalle St. Gallen), Barbara Casavecchia e Roman Signer, legata al tema della relazione tra opera d'arte e spazio pubblico.

http://www.fondazionezegna.org/allaperto/it/signer/signer.html