PEPPERINGE EYE . scatole, teatri, mazzolini e varie delicatessen.

CorsoMagenta10 per l’Arte presenta Pepperinge eye, progetto a sostegno di Bambini Cardiopatici nel Mondo AICI onlus.

In mostra: le scatole “magiche” di Chiara Briganti (Montpellier 1921), collage tridimensionali, insieme alle fotografie di Marirosa Toscani Ballo (Milano 1931) dedicate alla natura. Il progetto PEPPERINGE EYE, il titolo è tratto dal film Pomi d'ottone e manici di scopa del 1971, all’interno dell’attività di CorsoMagenta10 per l’Arte, sostiene Bambini Cardiopatici nel Mondo. Un mondo di meraviglie per combattere il logorio della vita moderna, un mondo di cose piccole per fermarsi, respirare e incantarsi. Sono scatole dei desideri le opere di Chiara Briganti, piccoli assemblaggi di piccoli universi: dal teatro all’arte raccontano, in formato scatola, tante piccole e grandi storie. I mazzolini di Marirosa Toscani Ballo prima di essere fotografati sono raccolti, da lì inizia la creazione di quella che diventerà un’immagine e, come capita agli artisti, un’icona.